Editoriale

Cari lettori,

il Consiglio Editoriale della Rivista Scientia Canonica pubblica il numero 6, volume 3, relativo all'anno 2020, perseguendo tre anni ininterrotti di pubblicazioni e dando prova di aver rispettato l’impegno assunto nel 2017 di pubblicare due numeri all'anno. Questo volume contiene quattro sezioni.

La prima sezione si compone di cinque articoli. La seconda sezione, nel presentare la giurisprudenza del Tribunale della Rota Romana, offre un discorso di Papa Francesco ed una sentenza in latino, corredata dalla relativa traduzione in portoghese. La terza sezione è un Forum sull’Esortazione Apostolica postsinodale Querida Amazonia. La quarta sezione è dedicata ad una recensione.

Il primo articolo, Il concetto di dignità umana nella Dottrina sociale della Chiesa cattolica e nel diritto: somiglianze e differenze, di Adão de Souza Pires e Lafayette Pozzoli, è un approfondimento che, basandosi sui documenti sociali della Chiesa, offrono una speculazione sulla dignità della persona umana e sull'affermazione del diritto alla vita, fondamento di altri diritti.

Alcune possibilità di collaborazione dei laici nel munus regendi secondo la norma di diritto, è il secondo articolo di questo numero, a firma di Cristiano Parpinelli da Silva, un’analisi dei principi guida per un’efficace cooperazione dei laici, approfondisce la potestas collegiale con uno sguardo sulla collaborazione dei laici in alcune funzioni e ministeri, come ad esempio nell'ufficio di tesoriere diocesano o in quello di giudice di un tribunale collegiale.

Il terzo articolo, L'attività del Collegio cardinalizio a sostegno del Papa di Anna Sammassimo, tradotto in inglese da Edvige Pucciarelli, è un soggetto attuale che affonda le sue radici nel dibattito conciliare della metà del XX secolo con riferimento alla creazione del Sinodo dei Vescovi e del rapporto con il Collegio cardinalizio. Il contributo presta una particolare attenzione alla Costituzione Apostolica Pastor Bonus ed al “gruppo consultivo” formato da Papa Francesco.

Alcune considerazioni canoniche e pastorali sui reati di diffamazione e calunnia nella Chiesa, redatto in spagnolo da Francisco Campos Martínez, quarto articolo della sezione, è una riflessione che, partendo dal can. 220 C.I.C., espone le conseguenze che la diffamazione e la calunnia producono sulla vittima. È d’altronde responsabilità dell’autorità ecclesiale determinare la riparazione del danno all'onore ed alla buona reputazione, da attuarsi con mezzi efficaci ed appropriati.

Il quinto articolo, scritto in lingua italiano, è una ricerca di Manlio Miele sulla sinodalità nell'ecclesiologia di Papa Francesco. L'autore parte dalla distinzione concettuale tra rappresentatività e rappresentazione, mostrando l'interazione dei sinodi con il Collegio Cardinalizio.

La sessione di giurisprudenza del Tribunale della Rota Romana, si apre col discorso di Papa Francesco, pronunciato il 21 febbraio 2020, davanti ai partecipanti del Pontificio Consiglio per i Testi Legislativi, in cui si affrontano tema di attualità di Diritto Canonico. Segue la pubblicazione della sentenza del Tribunale della Rota Romana coram Heredia Esteban del 2 marzo 2020, giunta al Tribunale apostolico a norma del can. 1680, § 2, CIC. Il testo latino è stato adattato per la pubblicazione nella Revista Scientia Canonica da Vincenzo Fasano e la traduzione in portoghese è stata approntata da Leonardo Rosa Ramos.

Il volume presenta un Forum con dieci contributi sull'Esortazione Apostolica postsinodale Querida Amazonia, pubblicata il 2 febbraio 2020, che affronta tendenzialmente due argomenti: l'utilità di una Facoltà di Diritto Canonico in Amazzonia e lo sviluppo della vita consacrata in questa medesima regione. Il Forum è stato organizzato dal Prof. Denilson Geraldo con gli studenti dell'Istituto Superiore di Diritto Canonico Santa Catarina, avendo come obiettivo l’approfondimento di alcuni argomenti sviluppati nel Sinodo che si svolse a Roma dal 6 al 27 ottobre 2019, e conclusosi col Documento Amazzonia: nuove strade per la Chiesa e per un'ecologia integrale.

A chiusura del volume, Horacio Day presenta una recensione del libro di Inés Lloréns, La “diakonia” de la forma del matrimonio. La forma canónica al servicio de la realidad matrimonial, un testo di 470 pagine, edito nel 2020 da EUNSA, casa editoriale di Pamplona.

L'Istituto Superiore di Diritto Canonico Santa Catarina è lieta pertanto di offrire questo ulteriore numero della Rivista Scientia Canonica, quale contributo alla diffusione del diritto canonico in Brasile, dialogando con le altre scienze, puntando all'internazionalità degli studi accademici grazie a contributi e riflessioni in portoghese, Italiano, inglese, spagnolo e latino.


Denilson Geraldo

Editore